top of page

CAMERA DA LETTO

con bagno privato e cabina armadio

Ristrutturazione di due locali

SOLUZIONE DI PROGETTO

 

RICHIESTE ED ESIGENZE DELLA COMMITTENZA.

A partire da due locali di dimensioni limitate, occorreva ricavare una camera matrimoniale con cabina armadio e bagno privato.

Veniva richiesto ambiente notte, oltre che architettonicamente ben definito, confortevole e dotato di uno spazio "relax" da utilizzare per lettura.

 

DESCRIZIONE DEL PROGETTO

A commento delle piante e delle immagini dei locali si riporta quanto segue:

• L'elemento divisorio tra la camera da letto e i due locali ad essa asserviti (cabina armadio e bagno) è rappresentato da una parete curva in vetrocemento opacizzato. La pianta semicircolare di tale parete consente di contenere lo spazio "relax", caratterizzato dalla presenza di due poltroncine di design e da una lampada a terra con luce orientabile da utilizzare per la lettura.

• Ai due lati della parete in vetrocemento sono state collocate due porte con apertura a libro per l'accesso alla cabina armadio ed al bagno. L'accesso alla camera avviene invece tramite una porta scorrevole interno muro che sostituituisce la vecchia porta a battente.

• Sulla parete opposta all'elemento in vetrocemento è stato collocato il letto matrimoniale. Sulla parete su cui si appoggia la testiera del letto è stato costruito un elemento rettangolare in cartongesso dentro il quale sono state collocati dei tubi fluorescenti per ottenere una luce "d'atmosfera".

• Il bagno, dotato di luce naturale, presenta la zona lavabo in primo piano, appoggiata su di un tramezzo che cela, dietro di se, la doccia. I sanitari sono stati collocati nella parte più nascosta del bagno.

• La cabina armadio si sviluppa ad "L" e si presenta piuttosto ampia, tando da consentirne senza problemi l'uso come spogliatoio.

bottom of page